VPS KVM


Esegui più VM in totale sicurezza

  • Soluzione di virtualizzazione completa

  • Prestazioni eccellenti

  • Scalabile e sicura

Best VPS OVHcloud
Best-Seller
Value
5 € 4,60 €+IVA/mesecioè5,61 €IVA incl./mese

1 vCore

2 GB

40 GB SSD NVMe

250 Mbps illimitato*

Essential
10 € 9,20 €+IVA/mesecioè11,22 €IVA incl./mese

2 vCore

4 GB

80 GB SSD NVMe

500 Mbps illimitato*

Comfort
20 € 18,40 €+IVA/mesecioè22,45 €IVA incl./mese

4 vCore

8 GB

160 GB SSD NVMe

1 Gbps illimitato*

Elite
A partire da30 € 27,60 €+IVA/mesecioè33,67 €IVA incl./mese

8 vCore

Da 8 GB a 32 GB

Da 160 GB a 640 GB SSD NVMe

2 Gbps illimitato*

Perché scegliere OVHcloud per i VPS KVM?

Basata su processori Intel con funzionalità x86 e sullo storage SSD NVMe, la nostra tecnologia VPS offre le prestazioni di cui hai bisogno a prezzi imbattibili. Ciascun server virtuale è stato ottimizzato dai nostri esperti per rispondere alle esigenze delle aziende moderne. Disponiamo di oltre 30 datacenter in tutto il mondo, per permetterti di essere vicino al tuo pubblico e vivere un'esperienza di hosting più stabile e affidabile.

Virtualizzazione potente

I VPS KVM trasformano il kernel Linux in un hypervisor e ti permettono di avviare diverse macchine virtuali. Ogni macchina dispone di un hardware virtualizzato e può essere eseguita su qualsiasi sistema operativo, offrendoti una soluzione di virtualizzazione flessibile e affidabile.

Icons/concept/Counter Created with Sketch.

Infrastruttura solida

La nostra infrastruttura potente riduce la latenza e garantisce la disponibilità tramite SLA. Il traffico illimitato* e una banda passante massima di 2 Gbps garantiscono velocità e affidabilità.

*Esclusi i datacenter in Asia Pacifica.

Protezione affidabile

Tutti i server dispongono di una protezione Anti-DDoS per proteggere i tuoi dati. Basati su Linux, i VPS KVM sono meno esposti alle minacce alla sicurezza rispetto alle soluzioni proprietarie. Inoltre, hanno a disposizione una vasta community dedicata alla correzione delle vulnerabilità.

Prestazioni elevate

I VPS KVM sono di gran lunga migliori delle soluzioni standard di hosting condiviso. KVM offre le prestazioni di un hypervisor tier-1 e, grazie al kernel Linux, garantisce una scalabilità e un'affidabilità superiori.

Isolamento completo

Con i VPS KVM, le risorse sono totalmente isolate e non condivise con altri. Questo garantisce maggiori stabilità, confidenzialità e prestazioni rispetto ad altre soluzioni di virtualizzazione.

Icons/concept/Floppy/Floppy Created with Sketch.

Opzioni di backup

Grazie alla nostra tecnologia di backup, avrai un’operazione in meno di cui occuparti. Lo Spazio Cliente OVHcloud consente di pianificare il e di effettuare istantanee dell’ambiente quando necessario.

Perché scegliere i VPS KVM?

La nostra soluzione VPS KVM offre un'esperienza di hosting senza intoppi e affidabile. KVM è una tecnologia di virtualizzazione integrata in Linux che consente di creare più macchine virtuali isolate. Associato alla nostra potente piattaforma VPS, il VPS KVM agisce come un hypervisor top tier e offre un hosting potente ed economico per i tuoi siti Web e altri progetti.


Vantaggi del VPS KVM:

· Esegue qualsiasi sistema operativo
· Indirizzo IP dedicato
· Hardware virtuale dedicato per ogni VM
· Sicurezza avanzata con SELinux e sVirt
· Le risorse sono isolate, private e possono essere assegnate a seconda delle esigenze
· Scalabilità secondo necessità: è possibile virtualizzare anche carichi di lavoro molto intensi
· Tecnologia VPS OVHcloud solida e affidabile, con datacenter localizzati in tutto il mondo
· Accesso automatico alle nuove funzionalità e aggiornamenti Linux
· Accesso root e controllo completo del VPS
· Acquisto e manutenzione di hardware non necessari
· Nessuna licenza software richiesta

 

FAQ

Cos'è un VPS?

Un server privato virtuale (VPS) è una sezione privata all'interno di un server condiviso, che simula le prestazioni di un server dedicato e offre un hosting potente ed economico. Si sceglie di utilizzare un VPS per ospitare siti Web, database, applicazioni o altri progetti. L’hosting VPS è ideale per la maggior parte dei casi d’uso, ma, a seconda delle esigenze, un hosting condiviso o server dedicati potrebbero essere più adatti.

Cosa sono i VPS KVM?

Il VPS KVM è un server privato virtuale (VPS) unito al software di virtualizzazione Kernel-based Virtual Machine (KVM). È progettato per offrire funzionalità di hosting e virtualizzazione più efficienti rispetto a un VPS indipendente. Il KVM è integrato in Linux e trasforma il kernel in un hypervisor, consentendo di avviare più macchine virtuali, ognuna delle quali dispone di un ambiente isolato e risorse dedicate.

Chi utilizza i VPS KVM?

Le aziende e i privati utilizzano i VPS KVM per:
· Creare macchine virtuali
· Ospitare siti Web o sistemi di posta elettronica
· Ospitare server di gioco
· Rivendere soluzioni di hosting VPS
· Ospitare altri progetti che richiedono molte risorse

Qual è la differenza tra KVM e OpenVZ?

Sia KVM che OpenVZ sono soluzioni di virtualizzazione dei VPS molto diffuse, ma presentano caratteristiche differenti. KVM è compatibile con qualsiasi sistema operativo, mentre OpenVZ solo con Linux. Inoltre, KVM isola le risorse e le mantiene private, mentre OpenVZ condivide le risorse con altri utenti sul nodo. Questo rende KVM una soluzione dalle prestazioni migliori, adatta anche ai progetti che consumano più risorse. OpenVZ è consigliato per i progetti di dimensioni più ridotte o per chi è alla ricerca di una soluzione di virtualizzazione conveniente.

Un VPS KVM è più veloce di un VPS standard?

Sì. KVM è integrata in Linux e, di conseguenza, è altamente flessibile e scalabile. Offre la qualità di un hypervisor top tier e assegna le risorse in modo efficiente in caso di picchi di traffico. KVM, inoltre, isola le risorse e le mantiene private, garantendo che altri utenti e siti Web non compromettano le prestazioni o la sicurezza.

È possibile installare KVM su un VPS?

Sì. Sono necessari un account VPS OVHcloud e uno Spazio Cliente OVHcloud. Per maggiori informazioni sull'utilizzo di KVM con i VPS, consulta la nostra documentazione.

Quali opzioni di fatturazione esistono per i VPS KVM?

I nostri VPS vengono fatturati mensilmente e sono disponibili in quattro formati che si adattano alle diverse esigenze di performance: Value, Essential, Comfort ed Elite. KVM è open source, quindi è fornito gratuitamente, così come il sistema operativo Linux. Tuttavia, se scegli il sistema operativo Windows, dovrai pagare un supplemento. Al momento dell’ordine è possibile aggiungere opzioni relative a storage, backup e pannello di controllo.

È possibile usufruire di un pannello di controllo per l’hosting Web?

In fase d’ordine è possibile aggiungere un pannello di controllo per hosting Web come Plesk o cPanel. Tutte le nostre soluzioni VPS includono lo Spazio Cliente OVHcloud, che permette di gestire facilmente le risorse e i servizi del server.

Dopo quanto tempo è disponibile il VPS KVM?

Non ci vuole molto: una volta ricevuto il pagamento, il tuo VPS KVM sarà disponibile in pochi secondi. Riceverai un'email con tutte le informazioni necessarie per connetterti e iniziare.

Quali altre soluzioni VPS sono disponibili?

OVHcloud offre una gamma di VPS economici su misura per tutti. Tra le nostre soluzioni VPS più richieste, VPS Linux e Windows VPS. Se hai bisogno di aiuto per decidere, contattaci per discutere le tue esigenze.

Qual è la differenza tra i VPS KVM e le altre soluzioni di hosting?

Esistono tre tipi di soluzioni di hosting: server dedicati, hosting condiviso e server VPS. Ogni opzione offre diversi livelli di prestazioni e tariffe.
I server dedicati offrono le performance più elevate e sono a tua completa disposizione, senza risorse condivise. In questo modo usufruisci di maggiore velocità, affidabilità e sicurezza, che rendono questi server ideali per chiunque necessiti di un maggiore controllo del proprio ambiente o debba eseguire progetti che richiedono molte risorse. Tuttavia, questa qualità ha un costo: i server dedicati possono essere cari e difficili da gestire.
In un hosting condiviso, hai a disposizione una sezione di server condiviso. Sebbene si tratti dell'opzione più semplice ed economica, la condivisione delle risorse può ridurre le prestazioni e la sicurezza, soprattutto se gli altri utenti dispongono di siti Web con un elevato consumo di risorse o subiscono un attacco informatico. L’hosting condiviso è quindi ideale per piccoli progetti a basso traffico, o per gli utenti che desiderano semplicemente una soluzione semplice ed economica.


I server VPS, come i VPS KVM, offrono il meglio di entrambi i mondi. Proprio come un hosting condiviso, un server VPS fornisce una sezione di un server condiviso; tuttavia, utilizza la virtualizzazione per mantenere le risorse isolate e private. In questo modo, è possibile usufruire di performance e sicurezza maggiori di quelle di un server condiviso standard, ma inferiori di quelle di un server dedicato. Dato che sono basate sul Cloud e non richiedono un hardware, le soluzioni VPS sono più economiche e scalabili dei server dedicati. A parte il fatto che sono necessarie più competenze tecniche per comprendere la tecnologia VPS, l’hosting VPS è un’ottima scelta per la maggior parte dei casi d’uso.