Cos’è un server Bare Metal?


Un server Bare Metal è una macchina fisica dedicata a un solo cliente, in genere disponibile in locazione presso un provider di datacenter. In OVHcloud queste macchine vengono anche chiamate server dedicati. Ciò che differenzia i server dedicati dai server virtuali e altri servizi basati su server consiste nella scatola di metallo fisica contenente il processore, la memoria e gli altri componenti, che viene noleggiato come unità (o ambiente single-tenant) e quindi non condivisa con altri clienti. Gli utenti scelgono il sistema operativo del server Bare Metal e hanno la possibilità di personalizzare la macchina in base alle esigenze specifiche dei carichi di lavoro.

Servers and datas

Perché si chiama server Bare Metal?

La denominazione “server Bare Metal” si riferisce al case fisico che contiene la configurazione scelta dal cliente per componenti di calcolo, memoria, storage, software e rete. Prima dell’arrivo del Cloud computing, i server Bare Metal costituivano l’opzione più diffusa tra le aziende, che acquistavano e configuravano queste macchine in una sala computer dedicata.

L’evoluzione del Bare Metal

Quando Internet e il Cloud non erano ancora così presenti nella vita quotidiana, la connettività tra le localizzazioni fisiche era lenta e molto costosa. Le imprese che volevano offrire ai dipendenti accesso alle applicazioni aziendali dovevano acquistare server Bare Metal e ospitarli nella propria sala server, utilizzando cavi di rete per collegare le macchine ai computer dei dipendenti o dei clienti.

Con l’evoluzione delle infrastrutture di comunicazione a livello globale, stabilire connessioni in fibra ottica veloci tra diverse localizzazioni è diventato molto più facile e conveniente e le aziende hanno iniziato a consolidare e centralizzare le sale server nei datacenter.

Come il Cloud ha cambiato il Bare Metal

Le aziende che scelgono di eseguire i propri server Bare Metal in un datacenter usufruiscono di numerosi vantaggi, ma devono anche confrontarsi con alcuni inconvenienti. Lo scaling è un processo lento, che richiede molto tempo e ingenti spese iniziali di capitale per ordinare e installare il nuovo hardware necessario. Ridurre l’infrastruttura non è invece conveniente, soprattutto dopo che l’azienda ha già pagato il costoso hardware dei server.

Server Bare Metal vs server virtuali

L’assenza di flessibilità e gli sprechi per over-provisioning spiegano il motivo per cui la condivisione delle risorse è diventata un’opzione così diffusa e l’utilizzo dei server virtuali (o macchine virtuali) così esteso. Configurare e avviare un server virtuale sull’hardware del provider Cloud è molto semplice e la spesa è ripartita tra più clienti, quindi ogni utente paga meno rispetto a quanto spenderebbe per un server proprio.

Le aziende hanno presto scoperto che per alcune attività un server virtuale era più efficiente: il noleggio era possibile in qualsiasi momento, le risorse potevano essere aggiunte molto rapidamente e la macchina spenta quando necessario. Il tutto senza bisogno di un investimento anticipato importante.

Limiti dei server virtuali

I server virtuali presentano però alcune limitazioni e l’utilizzo di server Bare Metal sta nuovamente aumentando. Uno tra i casi d’uso più comuni è quando il carico di lavoro richiede un livello molto elevato di prestazioni e sicurezza. I server virtuali utilizzano un hardware condiviso ed è quindi possibile che le loro prestazioni vengano influenzate dai carichi di lavoro eseguiti su altre macchine che utilizzano lo stesso hardware.

La scelta tra server Bare Metal o virtuali si basa quindi solitamente su un compromesso tra prezzo, prestazioni e sicurezza. Se i carichi di lavoro richiedono prestazioni e sicurezza elevate e il budget a disposizione lo permette, il Bare Metal costituisce la soluzione più convincente.

CPU Bare Metal vs GPU Bare Metal

Alcuni carichi di lavoro richiedono grandi capacità di elaborazione parallela, attività in cui le unità di elaborazione grafica (GPU) superano le unità di elaborazione centrale (CPU). Le CPU sono processori polivalenti progettati per eseguire una grande varietà di attività. Costituiscono la tipologia più comune di processore e sono utilizzate dai computer per gestire le operazioni di input e output.

Le GPU sono meno versatili delle CPU, ma più rapide durante l’elaborazione di operazioni matematiche parallele su diversi insiemi di dati, grazie ai migliaia di core in esecuzione simultaneamente nel processore. Questo le rende particolarmente adatte per attività grafiche, calcoli scientifici, Machine Learning e Intelligenza Artificiale.

I server Bare Metal possono essere personalizzati con GPU molto potenti e per questo costituiscono una scelta comune per la progettazione grafica, il gaming e il mining di criptovalute.

Server Bare Metal vs Bare Metal gestito

Il Bare Metal gestito fa riferimento a un servizio Cloud eseguito su server dedicati Bare Metal. Questa soluzione è ideale per le aziende alla ricerca di macchine in grado di offrire prestazioni e sicurezza elevate evitando i costi generali relativi a gestione e manutenzione.

Il vantaggio del Bare Metal gestito consiste nella possibilità per gli utenti di accedere a un server Bare Metal o a un cluster di server senza che le prestazioni e la sicurezza vengano influenzate dagli altri server presenti nel datacenter del provider Cloud. Il Bare Metal gestito è la soluzione ideale per implementare le applicazioni Web senza preoccuparsi dell’infrastruttura: i team OVHcloud si occuperanno della configurazione e ottimizzazione della piattaforma e ne garantiranno la continuità operativa.

La soluzione vRealize Operations di VMware è inclusa con tutti i nostri pack Managed Bare Metal Essentials.

Vantaggi dei server Bare Metal OVHcloud

OVHcloud offre una vasta gamma di tecnologie Bare Metal adatte per installare siti Web, costruire infrastrutture resilienti e personalizzare le macchine in base ai carichi di lavoro, in pochi click. Il server viene consegnato in due minuti, con traffico illimitato e nessuna spesa di installazione.

I server Bare Metal di OVHcloud dispongono di una banda passante minima di 500 Mbps e possono essere configurati come cluster dedicati o essere parte di un’infrastruttura ibrida tra diversi datacenter, connessi tramite una rete privata con banda passante elevata. I server Bare Metal includono un Service Level Agreement (SLA) del 99,9%, protezione anti-DDoS e 500 GB di spazio di storage gratuito per archiviare o salvare i dati.

I clienti dei server Bare Metal OVHcloud hanno la possibilità di scegliere tra un’ampia varietà di sistemi operativi e connettersi direttamente con il proprio server tramite lo Spazio Cliente OVHcloud o via API.

Casi d’uso dei server Bare Metal

Comunicazioni in tempo reale

Le comunicazioni in tempo reale richiedono la trasmissione e la ricezione di audio e video di alta qualità con bassa latenza. Per elaborare video e audio in tempo reale sono necessari hardware performanti e prestazioni senza limiti. I server Bare Metal eliminano la possibilità che altri utenti del datacenter influenzino le comunicazioni, garantendo anche una maggiore sicurezza.

Container

Le piattaforme di container come Docker e Kubernetes possono essere eseguite sia su macchine virtuali che su server Bare Metal. Per le applicazioni containerizzate "mission-critical" il cliente potrebbe avere necessità di garantire che le prestazioni non risentano di un’infrastruttura sovraccaricata. Nel caso di aziende o applicazioni più piccole, un'alternativa consiste nell'eseguire due o più applicazioni containerizzate su un server Bare Metal, garantendone le prestazioni invece di rischiare ospitando le applicazioni su server virtuali.

Effettuare calcoli

Le performance dei server Bare Metal sono superiori rispetto a quelle delle macchine virtuali e questo li rende perfetti per attività che richiedono grandi capacità di calcolo, come il rendering, la registrazione di grafici ad alta risoluzione o soluzioni di Machine Learning e Intelligenza Artificiale.

Alta sicurezza

I server Bare Metal non sono condivisi tra aziende e il loro utilizzo può essere quindi paragonato all’avere un Cloud privato. Questo aspetto potrebbe risultare fondamentale quando la sicurezza costituisce una priorità.

Controllo e configurazione

I server Bare Metal sono configurati per un unico cliente e sono perfetti per carichi di lavoro che richiedono componenti specifici non standard. Le aziende che utilizzano applicazioni per cui è necessario un hardware specifico, ad esempio, possono personalizzare le macchine su misura per le proprie esigenze.

Database

I server Bare Metal rappresentano una soluzione valida per ospitare database critici di grandi dimensioni che gestiscono un volume elevato di richieste. L’utilizzo del Bare Metal garantisce una maggiore sicurezza del database ed esclude la possibilità che le prestazioni vengano compromesse dagli altri utenti del datacenter.

Gaming

I giochi online moderni richiedono ambienti grafici complessi fruibili in tempo reale da più utenti. Il gioco tiene traccia di tutti i movimenti e calcola le conseguenze in tempo reale. Nel gaming, uno dei problemi principali è costituito dalla latenza, in quanto un buffering anche minimo può rovinare l'esperienza di gioco. I server Bare Metal sono in grado di offrire le prestazioni e connettività necessarie per eseguire le applicazioni di gioco con la massima fluidità.

OVHcloud offre un’esperienza di gioco ineguagliabile grazie alla potenza dei server dedicati game, dotati di processori AMD Ryzen con sistema di raffreddamento a liquido. In questo modo i giocatori possono accedere ai loro giochi preferiti utilizzando hardware all'avanguardia e con la garanzia di sicurezza del nostro sistema di protezione DDoS.

Internet delle cose (IoT) ed Edge Computing

I dispositivi IoT possono generare enormi volumi di dati che spesso devono essere elaborati in tempo reale per riuscire a estrarre le informazioni cercate. I server Bare Metal vengono comunemente utilizzati per calcolare questi dati e trovare le informazioni importanti, che vengono poi inviate alla rete centrale.

Anche i carichi di lavoro creati da automobili senza conducente e applicazioni di realtà aumentata e mista, che di solito funzionano al margine della rete, si adattano perfettamente alla bassa latenza e alte performance dei server Bare Metal.

Server Bare Metal e OVHcloud

OVHcloud offre un’ampia gamma di prodotti di server Bare Metal, tra cui server dedicati Bare Metal e server Bare Metal gestiti tramite la virtualizzazione VMware.

OVHcloud mette a disposizione degli utenti la propria esperienza e una vasta scelta di opzioni Bare Metal per ospitare siti Web, implementare infrastrutture ad alta resilienza e personalizzare le proprie macchine in pochi click in base ai progetti. OVHcloud offre consegna del server in 120 secondi, traffico illimitato e spese di installazione incluse con la sottoscrizione di un impegno contrattuale.

I server Bare Metal di OVHcloud sono i server fisici con il più alto livello di performance e sicurezza disponibili e sono quindi la soluzione ideale per le aziende che eseguono carichi di lavoro che richiedono una potenza di calcolo intensiva, senza compromessi in termini di performance e sicurezza.