Big Data

OVH cloud Big Data

Valorizza i tuoi dati con il Big Data

Al giorno d’oggi i dati diventano sempre più importanti. Le modalità di utilizzo si moltiplicano e con loro aumenta il volume di informazioni da trattare. Secondo lo studio “Data Age 2025” di IDC, pubblicato nel 2017, la datasfera (il volume di dati salvato sui sistemi informatici) quintuplicherà entro il 2025, raggiungendo i 34 TB a persona.

Dalla criptovaluta nel settore bancario al Big Data nell’ambito sanitario, passando per il Machine Learning nel commercio, la robotica e l’IoT nell’industria e i veicoli autonomi nei trasporti, i dati scombussolano il mondo: sono il motore della trasformazione digitale di tutti i settori economici. 

Data overview

Panoramica dei dati nel mondo di oggi

In un futuro ormai prossimo tutte le aziende affronteranno nuovi scenari che adesso possiamo solo immaginare. Nessuno può permettersi di rimanere indietro se non rischiando di essere rapidamente soppiantato da una concorrenza che, avendo trovato nuovi modi di utilizzare i dati, ha una migliore conoscenza del mercato e propone servizi nuovi e più adatti alle richieste dei clienti. Ecco il bivio: innovare o sparire.

I dati, un elemento vitale per le aziende

Nessuna rivoluzione è possibile senza combattere. Per poter offrire una soluzione innovativa che rappresenti un cambio di rotta, deve esistere una problematica. Nessuna rivoluzione è priva di rischi. L’aumento del volume e della complessità dei dati rappresenta una delle nuove minacce per le organizzazioni: ormai critici per i business model, la loro perdita può avere un serio impatto sulla continuità di servizio delle aziende. Inoltre, nei settori in cui la sicurezza è imprescindibile (ad esempio quello bancario e sanitario), il mancato rispetto delle norme di conformità può portare a sanzioni o risarcimenti da milioni di euro.

Non solo: il controllo di questi rischi comporta un aumento dei costi a livello di infrastrutture e risorse umane. Costi a cui non tutte le organizzazioni sono in grado di sopperire.

Per risolvere tutte queste problematiche, la maggior parte delle aziende si è orientata verso un nuovo approccio, abbracciando il Cloud.

L’adozione necessaria del Cloud

Grazie alle sue caratteristiche intrinseche, il Cloud risponde alle sfide scaturite dalla crescita esponenziale e dalla diversificazione dei dati: permette infatti di far fronte alle difficoltà legate alla realizzazione di infrastrutture in grado di ospitare grandi volumi di informazioni, di sostenere la loro crescita e supportare i requisiti delle nuove tecnologie ad esse associate.

Di fronte a queste sfide, ricorrere a software on-premise convenzionali diventa inconcepibile. Tra l’altro i tempi di implementazione nel Cloud sono considerevolmente ridotti, in base al fornitore scelto.

Entra nell’universo Public Cloud

Un provider all’altezza della situazione

Non tutti i servizi Cloud sono uguali. Solo un cloud “smart” può aiutare le aziende a riprendere il controllo dei propri dati, per potersi innovare e sviluppare liberamente. Il nostro Cloud è semplice e rapido da realizzare; multilocale, vicino a tutti gli utenti nel mondo; accessibile e prevedibile in termini di costi; reversibile, aperto e interoperabile; trasparente e responsabile. Siamo convinti che un Cloud come il nostro sia fondamentale affinché la rivoluzione dei dati rappresenti un progresso per tutti.

Qualsiasi progetto di una certa entità pone di fronte a tre sfide principali, a cui non tutti i provider Cloud sono in grado di rispondere nel modo più adeguato: intelligence, volume e sicurezza.

Intelligence

Intelligence

Sembra esserci un consenso diffuso sul fatto che Big Data e Intelligenza Artificiale costituiscano uno dei pilastri principali dello sviluppo di un’azienda. Le società sono consapevoli che l’analisi dei dati a disposizione permette di acquisire informazioni che consentono di comprendere meglio il contesto economico e sociale in cui operano, per prendere le decisioni giuste al momento giusto. Grazie a questi stessi dati le aziende hanno anche la possibilità di costruire nuovi servizi basati su Machine Learning e Deep Learning. Molti dirigenti, infatti, affermano che la loro società investe in questo tipo di iniziative.

Per rispondere alla necessità delle aziende di disporre di sistemi IT capaci di gestire la complessità dell’Intelligenza Artificiale e dell’apprendimento cognitivo, OVH propone soluzioni in grado accelerare queste iniziative sull’intero percorso dei dati, facilitando così il cammino verso il Big Data e l’Intelligenza Artificiale. Questi servizi sono disponibili in modalità oraria o mensile e, per una semplicità ancora maggiore, possono essere gestiti.

Volume

Volume

L’esecuzione di attività di analisi predittiva – per ottimizzare le operazioni, lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi a valore aggiunto, oltre al rispetto delle normative sempre più rigorose – costringe le aziende a gestire enormi volumi di dati. Per poter salvare tutte le informazioni che alimentano i sistemi di IA e trattarli nel modo più veloce possibile, è necessario disporre di infrastrutture adeguate.

 

In quanto provider Cloud nativo, le nostre soluzioni consentono di archiviare e trattare grandi volumi di dati in modo sicuro, scalabile e reversibile.

In pochissimo tempo, è possibile disporre di un’infrastruttura di produzione basata su componenti hardware di ultima generazione e con garanzia di disponibilità. I servizi offerti, basati su standard del mercato o soluzioni open source, sono ospitati nei nostri datacenter di proprietà presenti in quattro continenti e possono essere interconnessi tramite una rete dedicata per rispondere alla crescita dei dati con la massima semplicità.

In qualsiasi momento, è possibile completare i nostri prodotti con quelli di un altro fornitore o cambiare provider. Per noi è importante che i nostri clienti, se lo desiderano, possano lasciarci senza troppe complicazioni.

Security

Sicurezza

Come già affermato, la sicurezza dei dati costituisce una delle sfide maggiori. Negli ultimi mesi il record di intensità degli attacchi Denial of Service (DDoS) è stato più volte battuto e numerose falle di sicurezza sono state rese pubbliche. Non è un semplice caso se, in materia di sicurezza, una delle più grandi paure delle aziende è quella di essere vittima di cyberattacchi.

Con la diffusione dell’IoT, i sensori e i wearable device sono suscettibili di raccogliere dati personali e rappresentano quindi una nuova potenziale sorgente di vulnerabilità. Le aziende che raccolgono queste informazioni devono garantirne l’integrità, per proteggere la vita privata degli utenti e rispettare la legislazione vigente.

In OVH siamo consapevoli di quanto la sicurezza e la protezione dei dati siano importanti e proprio per questo tutti i nostri servizi includono di default, ad esempio, la protezione anti-DDoS.

Le nostre soluzioni offrono inoltre la massima disponibilità, assicurata grazie alla ridondanza e alle certificazioni di conformità alle normative più esigenti. Quanto ai datacenter, le nostre strutture sono connesse tramite una rete mondiale dedicata da 18 Tbit/s.

EU flag

In quanto società europea siamo vincolati a una normativa molto rigorosa in materia di protezione dei dati. Durante l’espansione in Nord America abbiamo creato un isolamento giuridico per fare in modo che al di fuori degli Stati Uniti i nostri servizi non siano soggetti a Patriot Act e CLOUD Act. Il nostro impegno costante in favore della sovranità dei dati è uno dei motivi per cui OVH è stata scelta come provider ufficiale dell’iniziativa IA4EU (Artificial Intelligence for the European Union), volta a promuovere una visione europea di Intelligenza Artificiale incentrata su valori etici.

Tuttavia, diversamente da quanto potrebbe sembrare a prima vista, la sicurezza non è solo una questione tecnica. Nella pratica il principale ostacolo all’adozione delle misure appropriate è spesso l’aspetto economico: disporre di infrastrutture sicure, disponibili in permanenza e in grado di garantire la protezione dei dati implica spese che, per numerosi provider, aumentano in modo esponenziale o sono totalmente imprevedibili, se non entrambi.

In OVH gli utenti hanno il controllo completo dei costi. Le tariffe applicate sono trasparenti e accessibili per non dover, ad esempio, rinunciare a un piano di continuità per mancanza di budget. I servizi Cloud OVH non prevedono un impegno di permanenza e, in base alla soluzione, è possibile scegliere una fatturazione periodica o basata sull’utilizzo, secondo il principio del pay as you go.

Le soluzioni OVH al servizio della tua strategia di dati

OVH è orgogliosa di contribuire alla crescita di numerose aziende nel mondo, supportandole dalla A alla Z nei loro progetti sui dati. Le soluzioni offerte coprono tutto il percorso delle informazioni, dalla raccolta fino all’archiviazione e all’analisi, passando per la realizzazione delle previsioni effettuate tramite l’apprendimento automatico.

Infographie story data

Il nostro Lab gratuito OVH Data Collector, un potente servizio basato sul Cloud OVH, permette di raccogliere dati facilmente per replicarli, interrogarli e trasportarli per alimentare la tua applicazione.

Per lo storage di dati, proponiamo numerose soluzioni che si adattano a qualsiasi esigenza, dal bare metal alle piattaforme gestite chiavi in mano: i server dedicati concepiti appositamente per l’archiviazione di grandi quantità di informazioni, come i nuovi Advance STOR; lo storage centralizzato NAS-HA; le soluzioni di storage scalabili come l’Object Storage o il servizio Block Storage, basati rispettivamente sulle tecnologie OpenStack Swift e Ceph; Logs Data Platform e Metrics Data Platform, per archiviare e analizzare log e metriche in modo praticamente illimitato; la soluzione di database gestita Cloud Database.

Una volta che i dati vengono raccolti e archiviati su un servizio adeguato, per costruire un cluster Big Data è possibile optare per due soluzioni: Data Analytics Platform, che offre la possibilità di avere a disposizione un cluster di produzione Apache Hadoop sicuro e pronto all’uso in meno di un’ora e Cloudera Managed, che consente di trarre il massimo vantaggio dal know-how dei nostri partner Claranet e Cloudera per usufruire di una soluzione Apache Hadoop totalmente gestita.

Per apprendere dai dati e approfittare al massimo del potenziale dell’Intelligenza Artificiale, OVH fornisce inoltre piattaforme con server dedicati e istanze Public Cloud potenziate con schede GPU NVIDIA di ultima generazione. Un ulteriore passo in avanti è avvenuto di recente con l’integrazione di tutti i software necessari. Siamo l’unico provider Cloud europeo a offrire un catalogo di container accelerati tramite GPU NVIDIA GPU Cloud (NGC), che consente di installare sulle istanze applicazioni per il Data Science come TensorFlow e PyTorch, in pochi click. Sono disponibili anche altri programmi chiavi in mano come Jupyter e Dataiku DSS. Infine, gli utenti hanno la possibilità di accedere ai nostri Lab Machine Learning Platform e OVH AI Market Place e testare questi servizi.

public cloud data ovh

NVIDIA NGC Platform

OVH e NVIDIA si sono unite per fornire la migliore piattaforma accelerata tramite GPU per il Deep Learning e i calcoli high performance.

La NVIDIA GPU Cloud (NGC) di OVH combina la flessibilità del Public Cloud e la potenza delle schede grafiche NVIDIA Tesla V100. È la soluzione ideale per offrire un catalogo completo di container accelerati tramite GPU che possono essere implementati e mantenuti per applicazioni di Intelligenza Artificiale.

Inoltre, NGC consente agli utenti di gestire i propri progetti su una piattaforma affidabile e ad elevate prestazioni che rispetta la confidenzialità, la reversibilità e la trasparenza della localizzazione dei dati.

 

hadoop big data ovh

Data Analytics Platform

Il processo per creare un cluster Big Data è lungo e impegnativo. OVH Analytics Data Platform rende tutto più semplice: in meno di un’ora hai a disposizione uno stack Apache Hadoop preconfigurato e pronto all’uso.

Basandoci su uno standard di distribuzione Hadoop open source, preconfiguriamo tutti i servizi necessari all’elaborazione dei dati e proteggiamo il traffico dal mondo esterno.

Data Collector OVHcloud

Data Collector

Per trarre il massimo vantaggio dai propri dati, il primo passo è raccoglierli. Con il servizio Data Collector è possibile raggruppare un’ingente quantità di informazioni in tempi record conservandone una replica real-time da numerose sorgenti, ad esempio database e databus. In seguito, è possibile caricare i dati su un cluster Big Data (OVH fornisce un topic Apache Kafka nativo).

In questo modo avrai a disposizione tutti i tuoi dati con un impatto minimo sulla tua infrastruttura di produzione.

public cloud ML Serving OVHcloud

Machine Learning

Progetta, implementa e accedi rapidamente a numerosi modelli di Machine Learning senza preoccuparti dell'infrastruttura della tua piattaforma: potrai focalizzarti così sul tuo valore aggiunto.

Utilizzabile da riga di comando o interfaccia Web, AutoML permette di automatizzare le operazioni di selezione, addestramento e deploy dei modelli di Machine Learning. Le modalità di utilizzo sono numerose: rilevamento di frodi, ottimizzazione dei processi di supply chain, ricerche scientifiche... il tutto nel Cloud, con fatturazione a consumo e nel pieno rispetto dei tuoi dati.

I dati come motore dell’innovazione

Copernicus program

Come abbiamo già visto molte aziende raccolgono continuamente i dati, che devono archiviare man mano nei propri sistemi IT assicurando al contempo la massima sicurezza. È, ad esempio, il caso dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) che, con l’intermediazione del partner Serco, ospita le informazioni del programma Copernicus nel Public Cloud OVH. Diversi petabyte annuali di dati geografici, termici e non strutturati provenienti dall’osservazione della Terra da parte dei satelliti Sentinelle, sono salvati costantemente nel Public Cloud OVH. Il volume di informazioni da conservare non cessa di aumentare, soprattutto a causa della messa in orbita di satelliti sempre più efficienti.

Le modalità di applicazione di questi dati sono praticamente infinite: previsione dello stato degli oceani, monitoraggio della qualità dell’aria, sviluppo di strumenti per creare servizi climatici e ancora calcolo della redditività dell’installazione di pannelli solari. È il raggio d’azione della startup spagnola dotGIS che, a partire da questo tipo di informazioni geografiche, ha sviluppato SolarMap. Utilizzando tecnologie di Big Data e Business Analytics, questa soluzione trova i tetti migliori su cui installare i pannelli solari, in base alla superficie e alla curvatura delle radiazioni solari giornaliere. Anche SolarMap ha ricevuto il supporto di OVH: grazie al programma a sostegno delle startup, il Digital Launch Pad, ha sviluppato un’architettura di cluster high availability con un Load Balancer, ospitata su server dedicati OVH con GPU. La nostra rete privata vRack permette inoltre di trasferire e distribuire rapidamente e in modo fluido tutto il volume dei dati.

Digital map

Ma il Big Data trova applicazione in svariati contesti. Le società spesso lo utilizzano per il marketing predittivo, in quanto lo studio delle azioni eseguite dai clienti prima di disattivare un servizio o durante la cessazione dell’acquisto di un servizio, permette di individuare alcuni pattern di comportamento. Il numero di connessioni a un sito Web, le chiamate al supporto o ancora il ritmo di acquisto sono indicatori che, una volta correlati, possono aiutare a identificare i clienti insoddisfatti e ad adottare le misure appropriate. Senza andare troppo lontano, in OVH abbiamo sviluppato questo tipo di strategia internamente per garantire la soddisfazione dei nostri clienti.

E questo non è l’unico settore in cui utilizziamo il Big Data. Con l’aiuto di sensori e sonde, raccogliamo dati come la temperatura delle sale dei datacenter, i kWh delle singole prese di corrente, la presenza negli uffici... e combinando queste informazioni con quelle provenienti da altre sorgenti (ad esempio le condizioni metereologiche o le tariffe applicate dai fornitori), siamo in grado di determinare rapidamente qual è l’elemento che consuma più energia. In questo modo, possiamo ridurre i costi e il nostro impatto ambientale.

Sono solo alcuni esempi del modo in cui i dati vengono utilizzati da noi e dai nostri clienti nei diversi ambiti economici e sociali. Dall’epicentro di questa rivoluzione, lavoriamo senza sosta per fare in modo che i nostri utenti e partner possano innovare in totale libertà affidandoci ciò che hanno di più prezioso: i propri dati.

Christophe Mogentale, Technical Director of Elokence

Elokence

“Gestiamo un gioco online, che totalizza 4 milioni di partite al giorno e utilizza quantità molto elevate di dati. Inizialmente salvavamo i risultati dei giochi su database relazionali classici. Poi siamo passati al Big Data OVH e adesso il volume dei dati che possiamo archiviare e illimitato. La soluzione chiavi in mano OVH Analytics Data Platform ci ha inoltre permesso di risparmiare tempo in fase di creazione di un cluster Big Data nativamente sicuro. Possiamo ormai utilizzare tutti i nostri dati in modo efficiente e senza costrizioni.”
Christophe Mogentale, Direttore tecnico di Elokence