Floating IP: IP Failover, Geo IP e blocchi IP

Floating IP OVHcloud

Floating IP per una flessibilità aggiuntiva di sviluppo delle applicazioni

Server dedicati OVHcloud, VPS e istanze Public Cloud includono un IPv4 (/32) preconfigurato e un blocco IPv6 (/64).

Per la massima flessibilità, gli utenti hanno la possibilità di aggiungere fino a 256 IP supplementari.

Cosa sono i Floating IP? Sono IP aggiuntivi che possono essere trasferiti da un servizio all’altro nello stesso datacenter o in datacenter differenti, se localizzati nello stesso Paese.

I motivi principali del loro utilizzo sono:

  • abilitare i blocchi IP per configurare indirizzi IP multipli sui propri servizi
  • consentire il failover per passare con facilità da un servizio all’altro
  • assegnare IP geolocalizzati aggiuntivi per espandere l'audience globale
Icons/concept/Geolocalisation/plan Created with Sketch.

Blocchi IP

Aggiungere blocchi IP permette di configurare più indirizzi IP sui propri servizi. Gli IP possono essere assegnati a ogni server in gruppi di 4, 8, 16 e fino a 256, con pubblicazioni illimitate di blocchi. Tramite l'API, i blocchi possono essere separati per facilitare la gestione delle applicazioni. In questo modo gli upgrade sono più semplici, perché è possibile reindirizzare l’IP verso un nuovo hardware invece che riconfigurare l'IP statico. Con IP multipli raggruppati in blocchi, è inoltre possibile gestire le piattaforme in modo più efficiente, effettuando upgrade e migrazioni da un servizio all'altro con facilità. I blocchi IP aumentano anche il controllo e la velocità per un’esecuzione rapida di strategie aziendali e risposte alle esigenze di business.

Icons/concept/Arrow/Arrow crossed Created with Sketch.

Capacità di Failover

Chiamati anche Floating IP, gli IP Failover possono essere trasferiti da un servizio all'altro in pochi secondi, per fornire una soluzione di hosting continua e aiutare a superare le difficoltà legate a guasti hardware, sovraccarichi dei sistemi e qualsiasi tipo di problema infrastrutturale. In questo modo è possibile mantenere l'intera configurazione associata a un determinato IP anche se viene spostato su un altro servizio. I Floating IP forniscono una soluzione a interruzioni e downtime dovuti a un sovraccarico dei server e possono essere quindi utilizzati per una disponibilità "Always On".

Geolocalizzazione IP

Il nostro servizio di Announcement IP consente di espandere un progetto a un pubblico globale. OVHcloud offre agli utenti la possibilità di collegarsi ad IP geolocalizzati aggiuntivi. Questi IP supplementari possono essere geolocalizzati in 14 Paesi diversi, migliorando il referenziamento dei progetti nei principali motori di ricerca e quindi la SEO delle pagine Web.   

Floating IP per qualsiasi esigenza

infrastrutture complesse OVHcloud
Creare infrastrutture complesse senza Single Point of Failure

Sviluppare infrastrutture complesse in grado di resistere ai problemi non è un'impresa facile: richiede che l'hardware sia collegato in modo da poter rispondere a eventuali malfunzionamenti, sovraccarico dei servizi e problemi di manutenzione.

I Floating IP, o IP Failover, permettono di creare infrastrutture complesse che resistono a una grande varietà di problemi. È possibile, ad esempio, spostare il traffico dell'infrastruttura esistente su un Load Balancer senza arrestare o interrompere i servizi dei clienti. I carichi di lavoro possono essere bilanciati autonomamente, mentre lo spazio online continua a funzionare normalmente. I cambi di indirizzi IP non saranno evidenti perché verrà sempre utilizzato il Floating IP, garantendo l’assenza di ritardi dovuti alla propagazione del DNS.

Hosting siti multipli OVHcloud
Ospitare più siti Web sulla stessa istanza

Per la maggior parte dei progetti online, ospitare più siti è essenziale. Per qualsiasi tipo di pagina Web dinamica (come blog, negozi online o portali di affiliazione) potrebbe essere necessaria una pagina di amministrazione e un sito pubblico per affrontare i cambiamenti in corso. Anche i siti multilingua richiedono più pagine Web. I Floating IP consentono di mantenere i siti Web sul server senza il rischio di downtime eccessivi o crash per sovraccarico. 

Utilizzando due Floating IP è possibile ospitare più siti su un server primario: alcuni possono essere ospitati su un Floating IP e i restanti su un altro. Se un server non è sufficientemente potente per ospitare il sito Web per entrambi i Floating IP, è possibile utilizzarne uno nuovo e spostare il routing di un Floating IP sulla nuova macchina. In questo modo il server primario viene liberato dal carico di lavoro eccessivo e può tornare nuovamente operativo.

Estensione dello storage OVHcloud
Far crescere il business

La crescita dello spazio di storage, l'espansione dei cluster e altri cambiamenti che favoriscono la crescita aziendale incrementano il rischio di downtime e possono costare caro in termini di vendite e reputazione. I Floating IP consentono di ridurre drasticamente i rischi legati ai tempi di inattività. Grazie all’integrazione di un sistema di IP Failover nei propri progetti, è possibile far crescere l'infrastruttura garantendo performance costanti su tutti i propri siti.

I Floating IP sono inoltre altamente personalizzabili e possono quindi essere utilizzati per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Con i servizi di IP Announcement, ad esempio, è possibile annunciare geolocalizzazioni multiple per i propri indirizzi IP. Questa operazione è estremamente importante per la SEO, in quanto migliora notevolmente il referenziamento dei progetti nei principali motori di ricerca.

Cos’è l’IP Failover/IP RIPE?

Cos’è l’IP Failover?

L’IP Failover, chiamato anche Floating IP, è un servizio che migliora la continuità dei servizi ("failover") di applicazioni e sistemi. Questa tecnologia consente di scambiare gli indirizzi IP tra servizi in meno di un minuto, quasi senza interruzioni per gli utenti. Questo meccanismo può essere utilizzato durante la migrazione di servizi, spostando i progetti dall’ambiente di sviluppo a quello di produzione e trasferendo i servizi sul server di backup in caso di malfunzionamenti.

Come ottenere un indirizzo IP?

Per trarre il massimo vantaggio dall’installazione di un IP Failover o di un IP RIPE, è necessario sapere come ottenere un indirizzo IP. Con OVHcloud questa operazione è semplice: è sufficiente accedere allo Spazio Cliente e seguire gli step indicati. Con un server dedicato, gli IP possono essere configurati in modalità "alias" o "bridge" per la virtualizzazione.

Cos’è l’indirizzo IP RIPE?

L'IP RIPE è un indirizzo IP europeo gestito e distribuito dalle Reti IP Europee (acronimo della locuzione francese "Réseaux IP Européens"), una Community aperta che garantisce le condizioni amministrative e tecniche per la manutenzione e lo sviluppo di Internet. Una delle principali attività del RIPE è l'assegnazione dei blocchi IP agli Internet Service Provider (ISP) e la registrazione dei dati in un database pubblico, incluse informazioni come gli intervalli di blocchi IP del Paese, l'allocazione IP corrente e la geolocalizzazione IP.

OVHcloud offre la possibilità di scegliere la geolocalizzazione del proprio blocco IP RIPE tra 14 Paesi europei: Francia, Irlanda, Portogallo, Regno Unito, Italia, Spagna, Polonia, Repubblica Ceca, Paesi Bassi, Finlandia, Lituania, Germania, Belgio e Svizzera. In questo modo è possibile personalizzare il piano di indirizzamento sulla base delle proprie esigenze, selezionando blocchi da 4 a 256 IP e gestendone il Reverse DNS (PTR) direttamente dallo Spazio Cliente.

Per gli IP geolocalizzati in Canada o negli Stati Uniti, ARIN - l'American Registry for Internet Numbers - supervisiona la gestione e distribuzione degli indirizzi IP. Gli indirizzi IP ARIN possono essere utilizzati come gli IP RIPE, essere assegnati a blocchi IP o utilizzati come IP Failover.