m3db-hero

Managed Databases for M3 Aggregator

Creare un'architettura M3 Aggregator dedicata all'aggregazione dei flussi permette di alleggerire il database M3DB e integrarlo direttamente nel proprio workflow di metriche. Quando i flussi di dati di uno stesso database Time Series provengono da diverse fonti (ad esempio, workload differenti che restituiscono una stessa metrica), le informazioni hanno bisogno di essere aggregate per fornire un'analisi pertinente e un’archiviazione efficace. Una volta installato, M3 Aggregator è subito compatibile con il database M3DB, liberando l’utente dai pensieri legati alla gestione di questa infrastruttura.

Icons/concept/App/App Script Created with Sketch.

Integrazione completa ai database M3DB

M3 Aggregator si connette direttamente al database M3DB per gestire i flussi da aggregare. Il cluster M3 Aggregator ottimizza e razionalizza i flussi prima di ridistribuirli eventualmente a M3DB per uno storage a lungo termine.

Icons/concept/Clock/Clock Available Created with Sketch.

Liberare risorse sul database M3DB

Spostando l'aggregazione dei flussi, il cluster M3DB viene sgravato da queste attività esigenti in termini di risorse. In questo modo è possibile configurare la dimensione di M3 Aggregator indipendentemente da quella di M3DB e dalla quantità di dati da aggregare.

Icons/concept/padlock/padlock Closed Created with Sketch.

Alta disponibilità e resilienza

Come M3DB, M3 Aggregator presenta un design pensato per gestire l'alta disponibilità su più nodi, la scalabilità e la resilienza dei dati.

Soluzioni Managed Databases for M3 Aggregator a confronto

  Business Enterprise
Numero di nodi 3 nodi inclusi 6 nodi inclusi
RAM per nodo Da 7 a 120 GB Da 15 a 120 GB
Accordo sul livello del servizio (SLA) 99,90% 99,95%
Migrazione tra le diverse soluzioni
Aggiornamento alle nuove versioni principali in un click
Crittografia dei dati inattivi e in transito (SSL)
Grafico delle performance
Supporto di Terraform Presto disponibile Presto disponibile
Alta disponibilità
Connettività alla rete privata (vRack)

 

Visualizza le tariffe di Managed Databases for M3 Aggregator

Casi d'uso di Managed Databases for M3 Aggregator

Aggregazione di metriche IT

Con la moltiplicazione dei servizi e l’ulteriore suddivisione in microservizi, le metriche provengono da sorgenti sempre più numerose e per poter essere utilizzate spesso richiedono una riorganizzazione. Che sia per analizzare i comportamenti pregressi di un'infrastruttura che per preannunciare tendenze future, per ottimizzare l'efficacia degli strumenti di analisi i dati devono essere raggruppati.

Aggregazione di metriche meteorologiche

L'organizzazione dei dati, come quelli raccolti dalle stazioni meteorologiche, richiede numerose risorse e rappresenta una vera e propria sfida. Spostando i flussi da aggregare in un'infrastruttura dedicata, gli utenti hanno la garanzia che queste informazioni siano elaborate rapidamente secondo le regole definite.

Riduzione dei carichi su database M3DB

I processi di aggregazione dei dati possono sovraccaricare i database M3DB e rallentarne il normale funzionamento. L’implementazione di un cluster M3 Aggregator permette al database M3DB di rispondere in modo reattivo alle richieste ricevute.

Documentazione e guide

Comincia subito

Bisogno di aiuto per le prime operazioni? Consulta le guide disponibili e impara a utilizzare il servizio Managed Databases .

Ordina il servizio Managed Databases via API

Scopri come ordinare il servizio Managed Databases for M3 Aggregator via API.

Trova le risposte alle tue domande

Scopri le domande più frequenti.

Funzionalità

Regole di aggregazione gestite da etcd prima del flushing

Le regole create sono condivise all'interno del cluster grazie a etcd e, una volta applicate, permettono di inviare i dati aggregati al database M3DB.

Crittografia TLS

Le transazioni verso M3 Aggregator sono effettuate tramite il protocollo HTTPS, che garantisce la sicurezza della transazione relativamente al trasporto delle informazioni e all'identificazione del servizio.

Supporto Terraform (presto disponibile)

Per automatizzare i deploy e risparmiare tempo è possibile approfittare del supporto degli strumenti e API Terraform, che consentono di eseguire automaticamente il provisioning dei database e mantenere operativi più ambienti della propria applicazione.

Progettato per la ripartizione del carico

La struttura di M3 è stata sviluppata per potersi evolvere orizzontalmente e aggiungere nodi in base alle esigenze. I carichi vengono così ripartiti automaticamente sui nodi del cluster senza necessità di aggiungere sistemi supplementari.

Alta disponibilità

La tripla replica sincrona garantisce un’elevata resilienza dei dati e una verifica della consistenza configurabile in base alle proprie necessità.

Pensato per carichi elevati

M3DB è stato progettato per colmare una lacuna comune alla maggior parte dei database Time Series. Questi sistemi, infatti, sono spesso limitati e non in grado di ospitare carichi elevati. Con M3DB, invece, alcuni deploy possono ospitare un miliardo di datapoint al secondo in scrittura e fornirne oltre due miliardi in lettura.

Connettività alla rete privata vRack (presto disponibile)

Con le soluzioni Business ed Enterprise è possibile limitare l'accesso al proprio servizio di database tramite la nostra rete privata, che raggiunge una velocità fino a 2 Gbps.

Tariffazione Public Cloud

Tariffe di Managed Databases for M3 Aggregator

La fattura, inviata alla fine di ogni mese, viene calcolata su base oraria considerando l'effettivo utilizzo del servizio. La tariffa applicata varia in base alla soluzione scelta: Business o Enterprise.

Le risposte alle tue domande

Cos'è M3 Aggregator?

M3 Aggregator è un’applicazione dedicata all'aggregazione dei dati per i database Time Series open source M3DB.

Qual è la differenza tra M3DB e M3 Aggregator?

M3DB è un database Time Series scalabile in cui M3 Aggregator è uno dei componenti che possono essere separati. Questi due servizi funzionano quindi insieme.

Perché utilizzare M3 Aggregator?

Le motivazioni sono numerose. In particolare, M3 Aggregator è ideale per:

  • ridurre il carico di lavoro associato all'aggregazione sul cluster M3DB
  • assicurare un primo livello di aggregazione dei dati provenienti da un grande numero di sorgenti

Cos'è Managed Databases for M3 Aggregator?

Managed Databases for M3 Aggregator è un servizio gestito sul nostro Public Cloud. Il suo obiettivo è far risparmiare tempo agli utenti grazie alla possibilità di affidare a OVHcloud la gestione e manutenzione del proprio database.

È possibile installare in autonomia M3 Aggregator su istanze Public Cloud?

E’ possibile, ma ricordiamo che in questo caso sarà compito dell’utente occuparsi delle operazioni di gestione e manutenzione del database. Questa opzione non prevede quindi la possibilità di approfittare dei vantaggi offerti con il nostro servizio chiavi in mano.

Qual è la differenza tra le soluzioni Essential, Business ed Enterprise?

Ognuna di queste soluzioni include funzionalità diverse che rispondono a differenti applicazioni. Non presentano inoltre lo stesso livello di disponibilità.

Posso migrare a nodi di capacità superiore?

È possibile, se le tue necessità di RAM aumentano. Tuttavia, ti ricordiamo che non è possibile ritornare a un nodo di capacità inferiore.

Questa soluzione può essere integrata in un progetto di Public Cloud?

Sì, questo servizio può essere utilizzato come una risorsa oppure all'interno di un'infrastruttura Public Cloud ed è possibile gestirlo direttamente dallo Spazio Cliente o tramite la nostra API. OVHcloud offre inoltre servizi gestiti per l’amministrazione di database relazionali (SQL) come MySQL e PostgreSQL, o non relazionali (NoSQL) come Redis e MongoDB.

M3 Aggregator è open source?

L'utilizzo dei componenti M3 è disciplinato dalla licenza open source Apache License versione 2.0, che autorizza la modifica e la distribuzione del codice in forma libera o proprietaria, gratuita o commerciale e impone il mantenimento del copyright durante qualsiasi modifica, fornendo una copia della licenza con il codice sorgente.