Funzionalità incluse con Anthos

Hosted Private Cloud powered by Anthos è basato su Anthos su Bare Metal in modalità privata ed è concepito per i clienti che vogliono isolarsi dal Cloud pubblico e usufruire allo stesso tempo del livello di qualità, funzionalità e innovazione di una piattaforma Google.

Cosa include la soluzione?

Per scoprire al meglio il nostro Hosted Private Cloud è posibile scegliere gli starter pack disponibili e avviare i propri cluster Kubernetes in pochi minuti.

Hosted Private Cloud powered by Anthos è basato su Anthos su Bare Metal in modalità privata, sui server Bare Metal Advance e sullo storage dedicato NetApp (nel pack Stateful Production).

Anthos Management Center

Anthos Management Center/Control Plane

Per ogni Hosted Private Cloud implementiamo un Anthos Management Center gestito, chiamato Control Plane.

Hosted Private Cloud powered by Anthos sarà disponibile tramite CLI Anthos, APIv6 OVHcloud, UI Anthos e API Kubernetes. Questi strumenti permettono di industrializzare la gestione dei cluster tramite tool GitOps e Infrastructure as Code.

La gestione precisa dell’identità si basa sul protocollo di autenticazione OIDC, grazie al quale è possibile connettere la propria soluzione IAM e proteggere tramite regole RBAC l’accesso a ogni cluster e Control Plane.

Il Control Plane include inoltre uno stack di osservabilità con Prometheus, Grafana e Loki.

User Clusters

User Clusters/Data Plane

Per creare e gestire cluster Kubernetes all’interno del proprio ambiente Cloud privato sono disponibili tre diverse risorse: pool Bare Metal, pool di IP pubblici e Managed NetApp SVM.

Pool Bare Metal

Per creare cluster Kubernetes è possibile utilizzare i nodi di lavoro all'interno del pool Bare Metal, interconnessi tramite la nostra rete privata (vRack).

Con Hosted Private Cloud vengono consegnati 5 o 15 server, per un totale di 60 vCPU, 320 GB di RAM, 5 TB di NVMe locale nei pack Discovery e 180 vCPU, 960 GB di RAM e 15 TB NVMe per gli altri pack.

È possibile aggiungere server Bare Metal supplementari per nuovi progetti/applicazioni o picchi di carico stagionali, con impegni contrattuali a breve termine (1 mese).

I pack Stateless e Stateful, ad esempio, consentono di creare 3 cluster K8s con 5 nodi o 5 cluster K8s con 3 nodi ciascuno.

Pool IP pubblici

Negli starter pack è incluso un blocco di IP /26. È possibile utilizzare 50 indirizzi IP per interconnettere la propria applicazione a Internet e, se necessario, aggiungere blocchi IP /26 supplementari con 50 indirizzi IP utilizzabili.

Managed NetApp Cluster

Per salvare dati persistenti nei propri container è disponibile il nostro cluster NetApp gestito e dedicato incluso nel pack Stateful, con 55 TB di storage NetApp high availability.

Questo sistema offre un accesso completo all’array di storage con tutte le innovazioni di NetApp.

La Container Storage Interface (CSI) Trident verrà implementata automaticamente su ogni cluster.

Se lo storage non è sufficiente è possibile aggiungere un cluster NetApp supplementare.

Funzionalità incluse in Anthos su Bare Metal in modalità privata

Google Kubernetes Engine (GKE)

La migliore esperienza Kubernetes del mondo.

Anthos Config Management (ACM)

La suite di automazione GitOps che fornisce policy e configurazioni su larga scala.

Anthos Service Mesh (ASM)

Basato su Istio e con gestione del servizio Zero Trust Networking.

Cloud logging e monitoring

Raccolta di log e metriche da piattaforme, app e servizi grazie a software dedicati come Prometheus, Grafana e Loki.

Cloud Run for Anthos (presto disponibile)

Gestione senza server basata su Knative.

Migrate for Anthos (presto disponibile)

Migrazione di macchine virtuali eseguite su VMware, AWS o Azure verso container gestiti da GKE.

Hai bisogno di assistenza o maggiori informazioni?

Chiedi di essere ricontattato gratuitamente da un consulente OVHcloud.

FAQ

È possibile utilizzare GCP Cloud Build o GCP Marketplace con Anthos in modalità privata?

Nella soluzione non saranno inclusi i servizi GCP basati sul Cloud come, ad esempio, Cloud Marketplace e Cloud Build. In futuro Google fornirà una serie di servizi OSS integrati per Anthos su Bare Metal in modalità privata, come un supporto per PostgreSQL, Kafka, ecc. Questi elementi della roadmap potrebbero comunque essere soggetti a modifiche. Il cluster Kubernetes implementato nell’Hosted Private Cloud OVHcloud espone l’API standard di Kubernetes e può essere utilizzato anche con software e servizi compatibili con K8s (strumenti di CI/CD, backup e ripristino, piani multicloud, ecc.)